Cinque consigli su come correre col tuo cane

  • PUMA Running La squadra PUMA Running
  • Scritto il:
Running-with-dog

Qualche consiglio rapido per correre col tuo miglior amico a quattro zampe.

Per tutti quelli tra noi che sono appassionati di corsa ma anche proprietari di cani, è abbastanza comune sentire il desiderio di condividere la pista con i nostri amici di pelo. C'è un motivo: amiamo correre e amiamo i nostri animali, quindi perché non unire le cose? Ma prima di allacciare le scarpe e afferrare il guinzaglio, ecco alcuni consigli per una corsa sicura e salutare con il nostro amico cane.

Razza: ammettiamolo, non tutti i cani sono fatti per correre. Per quanto tu possa amare il tuo Bulldog, per esempio, portarlo con te su un circuito di una decina di chilometri non è l'idea migliore. Prima di uscire con Fido per la prossima corsa, verifica quali siano i problemi di salute comuni della sua razza, come ad esempio la displasia dell'anca o difficoltà cardiache, che la corsa aggraverebbe. Per essere sicuri conviene sempre chiedere al veterinario.

Temperamento: a seconda della personalità del tuo cane, una corsa può essere una bella esperienza per rafforzare il legame o risolversi in una battaglia ad ogni passo. Nella maggior parte dei casi, comunque, puoi capire come reagirà il tuo cane durante una corsa guardando come si comporta durante una normale passeggiata. Se tenderà a strattonare, a gironzolare in varie direzioni o a renderti la passeggiata in qualche modo impegnativa, è molto probabile che la situazione peggiori con l'aumentare dell'andatura.

Distanza: per quanto tu voglia condividere ogni chilometro con il tuo animale domestico, il tuo cane potrebbe non essere effettivamente capace o pronto ad affrontare le stesse distanze che affronti tu. Così come tu hai gradualmente sviluppato la capacità di affrontare distanze sempre maggiori, anche il tuo cane ha bisogno di tempo e di allenamento per diventare un corridore.

Terreno: con tutto il comfort che offrono le scarpe moderne è facile dimenticare quanto può essere duro il terreno. Alcune superfici come quelle fatte di sassi o ghiaia, che non lascerebbero neanche un segno sulle tue sneakers, possono essere molto dolorose per le zampe del tuo animale domestico. Una buona regola pratica: forse il tuo cane non dovrebbe correre su un percorso dove neanche tu correresti a piedi nudi.

Clima: diverse condizioni climatiche possono comportare pericoli diversi per il tuo cane. D'inverno le strade ghiacciate e trattate con il sale possono creare problemi alle zampe del tuo animale domestico e con il caldo e le alte temperature il cane può rischiare di disidratarsi. Se pensi che il tempo possa procurarti qualche difficoltà, probabilmente è meglio lasciare il tuo amico a quattro zampe a casa.

Cosa provi quando corri col tuo cane? Mandaci delle foto con il tuo cane su  Facebook e Twitter, oppure condividi le tue storie nello spazio qui sotto.
 

Running