Terzi alla In-Port Race a Città del Capo

  • Scritto il:
Vor111210_roman_1257

La squadra PUMA Ocean Racing powered by BERG è tornata a gareggiare oggi, finendo terza nella V&A Waterfront In-Port Race a Città del Capo, Sudafrica, parte del Volvo Ocean Race 2011-12. PUMA era in testa fino alla quarta boa, prima di retrocedere in terza posizione dopo aver subito danni alla vela. La squadra Telefónica è arrivata prima nella gara di oggi e CAMPER seconda. PUMA ora è quarta nella classifica generale con nove punti.

"Abbiamo gonfiato il fiocco al primo segno di sottovento" ha affermato lo skipper Ken Read. "È stata un po' una sfortuna, ma è stato bello gareggiare di nuovo. Sono cose che succedono. Siamo davvero felici di essere saliti sul podio e siamo pronti per iniziare la tappa domani."

Il vento soffiava a 20-25 nodi nella prima parte, quando PUMA e Telefónica gareggiavano in territorio familiare, fianco a fianco. Una solida strambata prima della boa n° 1 ha portato PUMA in testa. L'equipaggio è rimasto in prima posizione intorno alla quarta boa prima di navigare nuovamente sottovento e, a quel punto, PUMA è rimasta senza fiocco ed è arrivata terza.

"Abbiamo fatto un primo giro fantastico concluso solidamente in prima posizione, ma al secondo giro ci siamo trovati in difficoltà perché non riuscivamo ad avere la grande vela rossa." ha affermato Read. "La barca andava veloce e questo ha definitivamente aumentato la nostra fiducia. L'equipaggio a terra ha svolto un lavoro incredibile per permetterci di gareggiare di nuovo."

La tappa 2 avrà inizio domenica e porterà le sei squadre da Città del Capo ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti. L'orario di partenza è alle 13:00 UTC/15:00 ora locale a Città del Capo. La squadra PUMA Ocean Racing sarà di nuovo al largo per la prima volta dopo che la PUMA Mar Mostro aveva disalberato il 21 novembre durante la prima tappa, navigando da Alicante, Spagna, a Città del Capo.

"Ovviamente non vediamo l'ora di iniziare la prossima tappa", ha affermato il timoniere Jono Swain. "Il tempo non sarà così brutto come credevamo un paio di giorni fa. La prima notte in genere è piuttosto difficile in uscita da Città del Capo dal momento che normalmente si fa rotta verso sud-est. Siamo fiduciosi dopo questa giornata perché abbiamo visto che la nostra velocità era buona. Stiamo veleggiando di nuovo e questa è la cosa principale."
 

Vela