Cosa significa "veloce" per te?

  • PUMA Running La squadra PUMA Running
  • Scritto il:
Bolt%20in%20paris

Che cosa ti fa sentire veloce?

A volte dimentichiamo che "veloce" è un termine relativo. Andare a 28 miglia/ora potrebbe non essere così veloce se sei su una Ferrari, ma se stai facendo uno scatto accanto a qualcuno a 28 miglia/ora, allora è tutta un'altra storia. Per Usain Bolt"veloce" può significare un nuovo record mondiale. Per te, "veloce" può significare vincere una gara o segnare un nuovo miglior tempo personale. Per tutti noi, comunque, "veloce" non è davvero un'unità di misura della velocità, ma il modo in cui la percepiamo.

Un esempio perfetto: puoi sentire la velocità anche stando perfettamente immobile! Indossa semplicemente un abbigliamento da running con un bel taglio, allacciati le tue scarpe preferite e guardati allo specchio. Con gli abiti giusti non puoi non sentirti come se stessi bruciando l'asfalto o infuocando la pista.

Che si tratti di una scarica di adrenalina, del tuo leggero abbigliamento aerodinamico, del puro controllo della mente sulla materia o di tutto questo messo insieme, quando ti senti veloce tendi anche ad esserlo! I tuoi sensi si acuiscono, i tuoi muscoli sembrano elastici e il tuo cuore pompa come se avessi un motore nel petto. Poi, quando la pistola spara o quando inizi l'ultimo tratto, ciò che succede è, in una parola, semplicemente "veloce".

Ma dato che la parola "veloce" può sembrare così diversa per molte persone, che cosa significa per te?
Quando è stata l'ultima volta in cui ti sei sentito veloce? Com'è stato? Condividi le tue storie di velocità con noi su Facebook, oppure twitta cosa significa "veloce" per te su Twitter.
 

Running