2a tappa: ripetizione

  • Amory Ross membro dell'equipaggio addetto ai media
  • Scritto il:
Leg%202%20day%2010%20blog

Tappa 2 giorno 10 dal Blog di Amory

Ripetizione: è sicuramente la parola migliore per descrivere questa tappa finora. Eccoci, nello scontro mure a dritta, sopravento, con lo stesso vento, le stesse onde e le stesse vele con cui, qualche giorno fa, abbiamo virato verso nord (e si trattava dello stesso fronte orientale). Ragazzi, è sempre la stessa cosa! Ma la barca procede bene, ci stiamo godendo una straordinaria rotta rettilinea verso la zona delle calme equatoriali che è il punto dove in cui le cose cominciano a cambiare rapidamente.

Rallenteremo, forse addirittura ci fermeremo, e mentre pianificheremo il nostro percorso fuori di là con la scopo di vincere la gara, altri guarderanno attentamente le acque a ovest, verso un mare dominato da moderni pirati. Non amiamo parlare di questi pirati, non sono travestiti come ad Halloween, sono veri ed è una questione degna di nota e attenzione. Ma c'è davvero qualcosa che possiamo fare?

Prima di lasciare Alicante a novembre, tutti noi abbiamo ricevuto delle istruzioni circa i pirati. Evitare di essere scovati, come prevenire gli incontri, cosa fare se si viene avvicinati o assaliti...è stato affrontato tutto. La nostra filosofia a bordo di PUMA Mar Mostro è semplice: essere furbi, attenti, tenere la barca in movimento e stare alla larga dalle zone ad alto rischio. Per il resto siamo su una barca a vela e dobbiamo accettare che in certe condizioni non possiamo spostarci. Ci fidiamo ciecamente delle zone cautelativamente escluse dalla Volvo Ocean Race e di sicuro non possiamo affrontare questa tappa impauriti. È semplice. È innanzitutto e soprattutto una gara di barche e noi ovviamente navigheremo per vincere.

Il gruppo era consapevole dei rischi a cui sarebbe andato incontro e non avrebbe lasciato il porto di Città del Capo se non fossero stati tutti d'accordo. Ma ciò non significa che non metteremo in pratica ciò che abbiamo imparato se si presentasse l'occasione, è un insegnamento e siamo stati fortunati ad averlo.

Nel frattempo, ritorniamo a fare le cose come prima! 1.000 miglia di veloce monotonia tra qua e là.

- Amory

Amory Ross

Addetto ai media

PUMA Ocean Racing powered by BERG


 

Vela