Cesc Fàbregas sulla vetta d'Europa

  • Scritto il:
Pumahome-dualpanel-cesc-1081x698px

Se chiedi a qualcuno in Europa "Nei panni di quale giocatore vorresti trovarti stamattina?", puoi scommettere che la stragrande maggioranza risponderà "Cesc Fabregas". Un uomo che ad oggi ha vinto due Europei e una Coppa del Mondo. La mensola del suo caminetto è piena di medaglie. E ha solo 25 anni!

I marchi di fabbrica di Cesc sono ormai da molto tempo la visione di gioco e i passaggi millimetrici, ma questo torneo ha messo in luce anche le sue abilità da goleador a livello internazionale. Il cruciale goal del pareggio segnato nella fase a gironi contro l'Italia, il primo della Spagna nel torneo. Un altro contro l'Irlanda. Poi il precisissimo rigore contro il Portogallo.

Cesc disse di aver parlato alla palla prima di quello spinosissimo tiro ed è chiaro che ha un rapporto davvero intimo col pallone. Nel nostro filmato della serie Dreamcatcher ci ha parlato della sua infanzia. Quand'era bambino, per lui il pallone era la cosa più preziosa. Se lo portava dietro dovunque andasse, persino in bagno.

Quindi, che cosa avrà sussurrato al pallone prima di quel rigore? A quanto pare, gli ha chiesto di aiutarlo a scrivere la storia. Questa sera, mentre sollevava la coppa, ci è riuscito sicuramente.

Congratulazioni, Cesc, per questo notevole traguardo!
 

Calcio