Il Viaggio

Ciao, sono Eric e sto girando il mondo, ma invece di andare alla scoperta di culture perdute, quest'anno mi dedico al mio sport preferito e, in questa stagione, sto seguendo il Gran Premio di F1. Quindi occhio agli aggiornamenti del mio diario di viaggio dopo ogni gara!

Segui il diario di viaggio di Eric
  • Diario di viaggio F1 di Eric - Malesia

    La lotta per la vittoria tra i piloti della Red Bull è stata molto emozionante e si è conclusa con un risultato brillante per la Mercedes AMG Petronas, con Lewis Hamilton che è arrivato terzo e Nico Rosberg quarto. È stato il primo podio di Lewis per il suo nuovo team.

    La gara ha visto di tutto: pioggia all'inizio, polemiche tra le prime file e delle manovre da maestro. Anche nei box si è consumato un piccolo dramma con Jenson Button, e le possibilità di ottenere un buon risultato per la Force India sono sfumate a causa di problemi con il dado di una ruota. E c'era un caldo!
     

    Dai un'occhiata ai miei scatti!

  • Diario di viaggio F1 di Eric - Australia

    Beh, che fantastica apertura di stagione a Melbourne: sei diversi leader di gara nei primi 20 giri, moltissimi incidenti e tre campioni del mondo sul podio. Ci aspetta una stagione davvero entusiasmante!

    Dopo la delusione per non aver potuto assistere alle qualifiche di sabato, i fan avevano molto da aspettarsi dal giorno della gara. Hanno preso due piccioni con una fava: qualificazioni alle 11am e gara alle 5pm.

    Io ho girato un po' per il circuito nel weekend, cercando qualche bell'immagine da immortalare. Date un'occhiata alle mie foto!
     

  • Diario di viaggio F1 di Eric - Interlagos

    Il Gran Premio del Brasile, che ha suggellato la chiusura della stagione agonistica, è stato caratterizzato dalla suspense dall'inizio alla fine. In pista si è visto praticamente di tutto: sorpassi, pioggia, scontri, Safety Car e l'incoronazione di un nuovo campione del mondo. Non a caso, i tabloid hanno ribattezzato la gara come "Trambusto a San Paolo".

    Eric ha assistito alla gara dai box tenendo d'occhio le varie squadre partner di Puma. Dopo 71 giri di gara, è stato però preso dallo sconforto e insieme a lui i 350 milioni di telespettatori sparsi per il pianeta.

    Per avere un'idea di cosa è stato capace di fare a Interlagos, date uno sguardo ad alcune delle sue foto dello scorso weekend.
     

  • Diario di viaggio F1 di Eric - Austin

    "L’intero weekend ha superato le mie aspettative" ha affermato il patron della F1 Bernie Ecclestone. "Dodici mesi fa non c'era nemmeno una gara, mentre oggi, invece, eccoci qui. Tutto va bene, tutti sono felici. Il governatore ha affermato che l’anno prossimo avremo un pubblico ancora più numeroso di quello di quest’anno.

    I festeggiamenti post-gara sono proseguiti fino alla tarda notte di domenica. L’ex direttore generale della F1, Eddie Jordan, è stato pizzicato a suonare la batteria in un bar qualunque ben oltre la mezzanotte, mentre il campione del mondo 1996 Damon Hill imbracciava il basso in un altro luogo. Tanto divertimento dappertutto.

    L'ondata di euforia che ha percorso la F1 è durata tutto il weekend. È stato uno dei migliori weekend di gara dell’anno, pertanto...(continua)

Carica altri post