Diario di viaggio di F1 dal Belgio di Eric

  • Scritto il:

Hi Guys, Eric here! Just got home from the Belgian Grand Prix, where Formula One roared back into action on Sunday after a five-week break. What an awesome racetrack to blow away the cobwebs! It's breathtakingly fast; it has heaps of elevation changes and a lot of history wrapped up in its 7kms of asphalt.

Anche il tempo era, come ci aspettavamo, imprevedibile. La pioggia orizzontale di venerdì ha limitato le azioni in pista durante le due sessioni di prova di apertura e ha seminato tra le squadre l'incertezza sulla vita delle gomme sotto il sole splendente il giorno della gara. Gli ingredienti perfetti, si potrebbe dire, per una corsa brillante, e non ci ha deluso. C'è stato uno scontro spettacolare alla prima curva, Jenson Button ha conquistato una brillante vittoria e quella leggenda vivente che è Michael Schumacher ha dato il via al suo 300o gran premio.

A giudicare dalla folla, i fan della F1 di tutto il mondo avevano avuto nostalgia durante la pausa estiva. More than 100,000 people lined the circuit on raceday, which, given the Belgian penchant for waffles and chips with mayonnaise, created an overwhelming stench of grease and sugar!

I had a ball from start-to-finish, so please take a moment to enjoy my photographs from the weekend.
 

Motorsport