Il Figlio Prediletto

Se fosse nato in qualunque altro posto, Marco Reus sarebbe potuto diventare un pilota. Oppure avrebbe potuto alimentare il suo interesse per la storia. Ma Reus è nato a Dortmund, cresciuto come fan del BVB (tifava per Tomáš Rosický), ed è stato allevato come giocatore del BVB. Si è allenato nelle giovanili del Borussia Dortmund prima di entrare nell'under 19 del Rot Weiss Ahlen nel 2006. Nella terza divisione si è evoluto ed è stato assegnato alla Bundesliga 2 nel 2008. La stagione successiva ha confermato il suo talento: ha segnato 4 goal in 27 partite. Durante l'estate del 2009 ha firmato col Borussia Möchengladbach, dove è rapidamente diventato uno dei loro migliori giocatori, segnando 28 reti in 78 partite. Nella stagione 2011-12 Reus ha riportato grandi successi, realizzando 21 goal e distinguendosi per 14 assist, portando così la sua squadra nelle competizioni internazionali. La grande stagione di Reus è proseguita con la chiamata dalla Nazionale tedesca per i Campionati Europei del 2012. È stato anche nominato Giocatore Tedesco dell'Anno 2012. Nella stagione 2012-13, Reus si è trasferito nella "squadra della sua città": il Borussia Dortmund, vincitore del Campionato e della Coppa di Germania. Continua a perfezionare il suo gioco e il suo rituale pre-gara: Reus indossa sempre calza, parastinchi e scarpa destri per primi. Ma entra in campo sempre con il piede sinistro.

Reus-athletes-profile

Informazioni su Marco

Nazionalità: Ico-GermaniaGermania
Data di nascita: 31 maggio 1989
Città natale: Dortmund
Squadre: Borussia Dortmund

Performance d'eccezione

Giocatore tedesco dell'anno (2012)

Medagliere

  • Supercoppa tedesca

    2013