In Corsa per la Grandezza

Cresciuto nei Paesi Bassi, Ibrahim Afellay ha fatto le stesse cose di molti altri ragazzi: andava a scuola, giocava a calcio tra una lezione e l'altra, perdeva la cognizione del tempo e tornava a casa tardi per la cena. La differenza tra lui e tutti gli altri ragazzi? Che tutto quel tempo passato ad allenarsi da piccolo ha lasciato in lui una brillante eredità da cui gli è impossibile prescindere. Afellay ha iniziato ufficialmente la sua carriera nel PSV Eindhoven, dove ha giocato per 7 anni. Con questa squadra ha vinto 4 Campionati olandesi (Euredivisie) consecutivi nel 2005, 2006, 2007 e 2008; la Coppa KNVB nel 2005 e la Johan Cruijff Schaal nel 2008. Ha anche ricevuto la fascia di capitano nella stagione 2010. Nel dicembre 2010 si è unito al FC Barcelona, con cui ha contribuito alla vittoria di Liga, Champions League, Supercoppa UEFA e Supercoppa spagnola nel 2011. Dal 2007 ha preso inoltre parte a 36 incontri della Nazionale olandese e, sebbene infortunato, è stato anche incluso nella lista dei convocati agli Europei 2012. Afellay riesce a coniugare il suo fitto calendario di appuntamenti calcistici con le vacanze in Marocco, dove si reca a visitare amici e familiari.

Afellay_ritratto_web

Informazioni su Ibrahim

Nazionalità: Ico-olandaNetherlands
Data di nascita: 04 Febbraio 1986
Città natale: Utrecht

Performance d'eccezione

Capitano per il 2010 della PSV Eindhoven a 24 anni

Medagliere

  • Eredivisie Championship

    2004/2005, 2005/2006, 2006/2007, 2007/2008
  • Coppa olandese KNVB

    2004/2005
  • La Liga

    2010/2011
  • Champions League

    2010/2011
  • Spain Super Cup

    2011
  • Supercoppa UEFA

    2011
  • Mondiali FIFA

    2011
  • Copa del Rey

    2012