Una leggendaria icona moderna

Nel 1982 Gianluigi (Gigi) Buffon aveva 5 anni. Quell'anno gli Azzurri vinsero i Mondiali. Buffon fu uno degli spettatori di quell’evento. E la vittoria successiva dell'Italia ai Mondiali? Buffon fu uno degli artefici di quella vittoria. Ha affermato che sollevare quella coppa è senza dubbio il suo migliore ricordo calcistico. Buffon è cresciuto in una famiglia di sportivi: sua madre era lanciatrice di dischi, suo padre pesista e ha delle sorelle pallavoliste e cestiste. La sua carriera è iniziata come centrocampista per poi passare al ruolo di portiere. Il resto? Fa parte della storia del calcio moderno. All'età di 35 anni, nell'arco della sua carriera Buffon ha accumulato più premi, presenze e titoli della maggior parte dei calciatori. Ha esordito all'età di 17 anni nel Parma, dove giocò più di 200 partite in 6 anni, vincendo Coppa UEFA, Coppa Italia e Supercoppa italiana nel 1999. Nel 2001 ha firmato un contratto con la Juventus per una cifra da record mondiale per un portiere. Da allora ha vinto lo scudetto nel 2002 e nel 2003 e la Supercoppa italiana nel 2002 e nel 2003. Nel 2003 è inoltre andato in finale di Champions League. Buffon continua a guidare La Vecchia Signora e rimane uno dei beniamini dei fan. Attualmente capitano della nazionale italiana, Buffon ha giocato 106 volte con la maglia azzurra. Giocatore e compagno di squadra affidabile, nonché icona mondiale, Buffon è considerato uno dei migliori portieri della storia. Cosa ci sarà dopo? Il 2014. Ovviamente.

Buffon_portrait-web

Informazioni su Gigi

Nazionalità: Ico-italiaItalia
Data di nascita: 28 gennaio 1978
Città natale: Carrara
Squadre: Italia

Performance d'eccezione

Portiere di Serie A dell'anno per 8 volte

Medagliere

  • Serie A

    2001/2002, 2002/2003, 2011/2012, 2012/13
  • Coppa del mondo FIFA™

    2006
  • Coppa UEFA

    1998/1999
  • Coppa Italia

    1998/1999
  • Supercoppa Italia

    1999, 2002, 2003, 2012, 2013