Veloce, Rosso e in Crescita

Cesc Fàbregas non era l'unico giovane calciatore in Spagna che sperava di giocare tra i professionisti. Ha lavorato sodo per perfezionare la tecnica - giocando spesso sulla sabbia perché più è difficile la superficie più si tende a sviluppare le proprie abilità con il pallone - compensando la mancanza di altezza. Il risultato? Ha ritirato il suo premio prima di molti altri. È entrato a far parte dell'Accademia de "La Masia" di Barcellona nel 1997 a soli 10 anni. Nel 2003 ha firmato il suo primo contratto da professionista con l'Arsenal, dando inizio ad un'incredibile carriera nel club. Ha superato numerosi record, tra cui quello di giocatore più giovane della prima squadra (a 16 anni e 177 giorni) e di cannoniere più giovane nella storia dell'Arsenal. Nel 2008 è diventato uno dei più giovani capitani dell'Arsenal. Come se non fosse abbastanza, ha giocato per la Nazionale spagnola diventando campione d'Europa due volte (2008, 2012) e Campione del Mondo nel 2010. È tornato al Barcelona nel 2011, incontrando di nuovo i suoi amici de "La Masia" e "La Roja." Grazie alle sue straordinarie abilità nel segnare, fare assist e al suo duro allenamento, Fàbregas è amatissimo dai fan anche nonostante non abbia molto tempo libero. Quando ne ha, adora il cinema.

Fabregas-athletes-profile

Informazioni su Cesc

Nazionalità: Ico-spainSpagna
Data di nascita: 04 maggio 1987
Città natale: Vilassar de Mar

Performance d'eccezione

Squadra dell'anno UEFA nel 2006 e nel 2008

Medagliere

  • Coppa del mondo FIFA™

    2010
  • Campionati Europei UEFA

    2008, 2012
  • Coppa d'Inghilterra

    2004/2005
  • Supercoppa UEFA

    2011
  • Supercoppa di Spagna

    2011
  • FA Community Shield

    2005
  • Mondiali FIFA™

    2011
  • Primera División

    2013
  • Copa del Rey

    2012